Salta al contenuto

Notizie

gen 24, 2016

5 borghi d’alta quota per una gita d’inverno in Toscana

 Diari Toscani inserisce Santa Fiora in un bell'articolo sui borghi toscani di montagna.

Restiamo sul Monte Amiata ma raggiungiamo il versante grossetano per visitare Santa Fiora, splendido borgo che deve il suo nome al fiume omonimo: le sue sorgenti nascono qui, in una piccola cappella, e si possono ammirare grazie allo speciale pavimento di vetro. Da visitare la Peschiera, che raccoglie proprio le acque del fiume Fiora e in origine era un vivaio di trote voluto dagli Aldobrandeschi, ma anche la Pieve delle Santa Flora e Lucilla, che conserva una stupenda collezione dei terracotte di Andrea Della Robbia, raffiguranti “L’ultima cena”, “Il battesimo di Gesù” e un trittico.

Leggi l'articolo

Pagina precedente: Tradizioni

Pagina seguente: Rassegna Stampa