Murlo (78,7 km)

Borgo immerso nel territorio collinare tra la Valle del Merse e la Val d’ Arbia. Dal 1129 al 1778 fu feudo vescovile sotto il dominio di Siena ma il suo periodo di massimo splendore
fu sotto il dominio degli etruschi.

Cosa vedere a Murlo

  • Castello di Murlo: Sono ancora visibili i resti della cinta muraria e dei piombatoi. Al suo interno si trovano la chiesa di San Fortunato e il palazzo Vescovile, oggi sede del Museo Etrusco.
  • Cattedrale di San Fortunato: L’aspetto attuale risale al 500 ed è caratterizzato grazie alla presenza al suo interno della fonte battesimale di fine 600 e di due acquasantiere, una del 300 e una del 500.

Da vedere nei dintorni

  • Pieve Santa Cecilia a Crevole: Sconsacrata e oggi di proprietà privata.
  • Chiesa di San Fortunato a Vescovado: Consacrata nel 1972, al suo interno ospita il Trittico di Benvenuto Di Giovanni della Madonna in trono con Bambino e Santi.
  • Rocca di Crevole: Di epoca medioevale, possedimento di Siena, fu potenziata per volere del Vescovo nel 1325 successivamente assalita dai Ghibellini. Nel 1554 fu conquistata da Francesco di Toledo e Guido Sforza che la rasero al suolo, motivo per cui oggi si presenta come rudere.
  • Poggio Civitate: area archeologica etrusca, https://bit.ly/2uRiwAP
  • Riserva Naturale del Basso Merse: bit.ly/2AcLMr0
  • Miniere di Murlo: bit.ly/2mM3sQH

Cosa fare a Murlo

Strutture sportive

Benessere

  • https://bit.ly/2NPwr1g

Servizi

  • Farmacia: Farmacia Di Murlo Via Roma, 15 – Tel. 0577/814226
  • Biblioteca Comunale: Via Tinoni, 3 (Vescovado) Tel. 0577/049217
  • Ufficio Turistico: prolocomurlo.it

Maggiori informazioni

www.comune.murlo.siena.it
it.wikipedia.org/wiki/Murlo