Trequanda (70Km)

Terram Quandam, il nome stesso suggerisce che si parla di una “certa terra”, da un carattere unico. Nasce come borgo etrusco e per la sua posizione sopraelevata è stata contesa in più occasioni. La campagna
senese rende questo borgo ancora più suggestivo.

Cosa vedere

  • Chiesa dei Santi Piero e Andrea: Risale al XIV secolo e l’inizio dei lavori fu caratterizzato dalla posa della prima pietra da parte di Papa Giovanni XXII. La facciata è caratterizzata da un alternarsi a scacchiera di tufo e travertino. All’interno un organo a canne e numerosi affreschi, sull’altare invece si trova un’urna lignea custode delle spoglie della beata Cacciaconti Bonizzella.
  • Chiesa della Madonna della Rosa: Edificio settecentesco in cui si ritirava a pregare la suora Rosa Generali. La leggenda vuole che dopo la sua morte in questo luogo sorgesse costantemente una rosa.
  • Chiesa della Madonna del Sodo: Risale al XV secolo e deve il suo nome al fatto di possedere poche rendite, il “sodo” infatti è un appezzamento di terra poco produttivo. Al suo interno un bellissimo affresco
    risalente al quattrocento.
  • Palazzo del Municipio: Si affaccia su Piazza Garibaldi e presenta i resti dell’antico palazzo medievale, restaurato fino ad assumere le sembianze odierne. Dal palazzo si erge una torre civica.
  • Castello: Fu costruito nel medioevo come centro del Vicario presso la Repubblica di Siena. E’ situato su una rupe all’ingresso del centro storico ed è stato possedimento delle famiglie Cacciaconti, Franzesi e Tolomei. Al suo interno un bellissimo giardino e un’ampia corte.
  • Torre del Molino a Vento: Colombaio del XVIII secolo caratterizzato da ben 500 nidi di terracotta adibiti ad ospitare i colombi.

Da vedere nei dintorni

  • Castelmuzio: Borgo medievale valorizzato dalla Confraternita della SS. Trinità e di San Bernardino, punto di sosta dei pellegrini che in passato affollavano la Via Francigena. Da segnalare il Museo di Arte Sacra.
  • Petroio: Famoso per la produzione di terracotta di cui detiene anche il museo. Molto bella la chiesa di San Giorgio che contiene le reliquie di S.Emiliano.

Cosa fare

Servizi

  • Farmacia: Piazza G. Garibaldi 6, tel. 0577662150
  • Ufficio Postale: Piazza Cacciaconti Bonizzella 1, tel. 0577662207
  • Biblioteca: Via Mario Maresca 12
  • Ufficio Turistico: www.trequandaproloco.it

Maggiori informazioni

it.wikipedia.org/wiki/Trequanda
www.comune.trequanda.si.it